Logo ImpresaGreen.it

Enel Green Power: tre nuovi parchi eolici in Nord America

EGP North America ha avviato le operazioni di ulteriori 50 MW del parco eolico di High Lonesome in Texas, portando a 500 MW la capacità totale dell’impianto. L’azienda ha inoltre connesso alla rete i parchi eolici di Riverview, da 105 MW, e la Fase 2 di Castle Rock Ridge, da 29,4 MW, situati ad Alberta in Canada.

Redazione ImpresaGreen

Enel, attraverso la sua controllata statunitense per le rinnovabili Enel Green Power North America, ha connesso alla rete ulteriori 50 MW del parco eolico di High Lonesome situato nelle contee di Upton e Crockett in Texas, incrementando la capacità del più grande parco eolico in esercizio presente nel portafoglio globale di rinnovabili del Gruppo a 500 MW. Inoltre, la società ha connesso alla rete i due parchi eolici di Riverview, da 105 MW, e la Fase 2 di Castle Rock Ridge, da 29,4 MW, situati ad Alberta in Canada.
L’investimento nella costruzione del parco eolico da 500 MW di High Lonesome, in Texas, ammonta a circa 720 milioni di dollari USA. L’investimento totale relativo alla Fase 2 di Castle Rock Ridge e Riverview supera i 210 milioni di dollari canadesi. Si prevede che l’impianto da 500 MW di High Lonesome genererà circa 1,9 TWh all’anno, evitando l’emissione di oltre 1,2 milioni di tonnellate di CO2.
In Texas, attualmente Enel gestisce il parco eolico da 63 MW di Snyder, ubicato nella contea di Scurry, e la prima fase da 252 MW dell’impianto solare di Roadrunner, nella contea di Upton. La seconda fase di Roadrunner, da 245 MW, è attualmente in costruzione e una volta completata lo renderà uno dei più grandi impianti solari nello Stato americano.
Riverview e la Fase 2 di Castle Rock Ridge forniranno l’energia prodotta e i relativi crediti da rinnovabili al gestore del sistema elettrico della Provincia, Alberta Electric System Operator (“AESO”) in base a due Renewable Energy Support Agreements (“RESA”), accordi della durata di 20 anni aggiudicati nel 2017 a seguito di una gara indetta da AESO. Ubicati nella città di Pincher Creek, i parchi eolici dovrebbero generare circa 493 GWh all’anno, evitando l’emissione in atmosfera di circa 335.500 tonnellate di CO2 ogni anno. In Canada, Enel Green Power gestisce anche la Fase 1 del parco eolico da 76,2 MW di Castle Rock Ridge a Pincher Creek, in esercizio dal 2012, per un portafoglio complessivo di oltre 210 MW nel Paese.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 26/05/2020

Tag: