Logo ImpresaGreen.it

EGP: al via la costruzione di un impianto fotovoltaico in Cile

Il parco solare fotovoltaico di Azabache, costruito nell'area dell’impianto eolico operativo di Enel Green Power, Valle de los Vientos, a circa 10 chilometri dalla città di Calama, sarà il primo impianto ibrido industriale in Cile.

Redazione ImpresaGreen

In Cile, nella regione di Antofagasta, a circa 10 chilometri dalla città di Calama, Enel Green Power ha posato la prima pietra del suo nuovo parco solare fotovoltaico, Azabache. La costruzione dell’impianto, che avrà una capacità installata di 60,9 MW, richiederà un investimento di circa 49 milioni di dollari americani.
Una volta operativo, Azabache genererà energia insieme al parco eolico Valle de los Vientos da 90 MW. Grazie alla combinazione delle due tecnologie rinnovabili (pannelli fotovoltaici e turbine eoliche), il progetto diventerà il primo impianto ibrido industriale in Cile.
L'impianto fotovoltaico, che si prevede entrerà in esercizio all'inizio del 2021, dovrebbe produrre circa 184 GWh all'anno, evitando così l'emissione in atmosfera di circa 136.300 tonnellate di CO2 all’anno.
Il parco solare sarà composto da circa 154.710 pannelli bifacciali, che permettono di catturare la radiazione solare in modo più efficiente e ottenere una maggiore produzione di energia fino al 20%.
Enel Green Power è presente nel Paese con un portfolio di progetti diversificato che comprende energia eolica (564 MW), solare (492 MW), idroelettrica (92 MW) e geotermica (41 MW).



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 10/06/2020

Tag: