Logo ImpresaGreen.it

EGP e NextChem: accordo per impianto di produzione di idrogeno verde negli Usa

L'accordo riguarda un progetto per la produzione di idrogeno verde tramite elettrolisi utilizzando energia rinnovabile prodotta da un impianto solare di Enel Green Power negli Stati Uniti.

Redazione ImpresaGreen

Enel Green Power, attraverso la controllata nordamericana Enel Green Power North America, (EGPNA), e Maire Tecnimont, attraverso la controllata NextChem dedicata alle tecnologie per la transizione energetica, hanno firmato un protocollo d’intesa per favorire la produzione di idrogeno verde tramite elettrolisi negli Stati Uniti.
Enel, che ha una solida esperienza nella commercializzazione di progetti, un’ampia pipeline di sviluppo e un’importante presenza operativa nel campo delle rinnovabili negli Stati Uniti, utilizzerà la tecnologia per l’idrogeno di NextChem e la sua competenza in campo ingegneristico per far crescere il proprio business nell’idrogeno verde negli Stati Uniti.
Il progetto, che dovrebbe essere operativo nel 2023, utilizzerà l’energia rinnovabile generata da uno degli impianti solari di EGPNA negli Stati Uniti per produrre l’idrogeno verde che verrà fornito a una bioraffineria.
Enel Green Power sta valutando le opportunità di posizionare nella sua pipeline di sviluppo negli Stati Uniti degli elettrolizzatori, che utilizzano l'elettricità per separare l’acqua in idrogeno e ossigeno. Combinando due o più tecnologie, ad esempio l’energia solare e un elettrolizzatore, Enel Green Power riesce a creare impianti integrati in grado di sfruttare un ventaglio più ampio di fonti di ricavi e/o generare ulteriori opzioni di mitigazione dei rischi. Negli Stati Uniti, la società si è concentrata sugli stati dove è già presente operativamente, come ad esempio il Texas, lo Utah e il Nord Dakota.
Questo accordo rappresenta la prima applicazione di un Accordo quadro di collaborazione tra Enel e NextChem per valutare la realizzazione di progetti congiunti, compresa la sperimentazione di tecnologie avanzate per aumentare l'efficienza nella produzione di idrogeno verde da fonti rinnovabili.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 11/12/2020

Tag: