Logo ImpresaGreen.it

Enel Green Power España: accordo con Johnson & Johnson per la fornitura di energia rinnovabile

La fornitura di energia sarà prodotta da una combinazione ibrida di fonti rinnovabili (eolica e solare) presenti in tre centrali in Spagna.

Redazione ImpresaGreen

Enel Green Power España ha firmato un contratto pan-europeo virtuale di fornitura di energia (Virtual Power Purchase Agreement- VPPA) di energia completamente rinnovabile della durata di 10 anni con l'azienda farmaceutica internazionale Johnson & Johnson. Il contratto prevede la fornitura di 270 GWh/anno di energia rinnovabile, generata da una capacità produttiva totale di 104 MW. Il VPPA avrà inizio nel gennaio 2023 e, insieme ad altri accordi precedentemente firmati dall'azienda sanitaria internazionale, porterà Johnson & Johnson all'equivalente del 100% di elettricità proveniente da fonti rinnovabili in Europa entro il 2023. 
La fornitura di energia prevista dal VPPA sarà generata da tre impianti rinnovabili attualmente in costruzione, creando un mix energetico ibrido che combinerà fonti solari ed eoliche. L'85% dell'energia proverrà dai parchi eolici Campillo II e III, che fanno parte di un cluster situato nella provincia spagnola di Cuenca. La loro costruzione avrà inizio nell'ultimo trimestre del 2021. Il restante 15% sarà fornito dall'impianto fotovoltaico Veracruz da 47 MW, situato a Badajoz. Grazie a questo accordo, l'energia rinnovabile fornita a Johnson & Johnson eviterà l'emissione in atmosfera di circa 130.720 tonnellate di CO2annuali.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 06/08/2021

Tag: