Logo ImpresaGreen.it

Herbert Smith Freehills e Orrick nella cessione a IREN del più grande impianto fotovoltaico in Italia

L’accordo ha dato vita a una partnership strategica che consentirà ad IREN di investire in esclusiva sui siti di European Energy in diverse aree del Paese.

Redazione ImpresaGreen

Herbert Smith Freehills e Orrick hanno assistito, rispettivamente, IREN ed European Energy nella sottoscrizione di un accordo vincolante per la compravendita di un portafoglio di 5 impianti fotovoltaici per una potenza nominale complessiva pari a circa 120 MW. Tra questi vi è l’impianto già in esercizio di Troia, che è ubicato in Puglia ed è il maggiore mai autorizzato in Italia. I restanti impianti, anch'essi ubicati in Puglia, sono prossimi all'entrata in esercizio. L'operazione, in linea con il piano industriale di IREN e da considerarsi pertanto strategica, ha presentato profili di notevole complessità dovuti, tra le altre cose, a una procedura di collaudo condivisa per gli impianti non ancora entrati in esercizio e al subentro nel complesso dei contratti di progetto. 
Oltre a quanto previsto e relativo agli impianti sopradescritti, European Energy e Iren hanno stipulato un importante accordo di partnership strategica avente ad oggetto la pipeline di sviluppo di European Energy in Italia, articolata sui siti di Lazio, Sicilia e Puglia e pari a 437,5 MWp – di cui 38,80 già autorizzati – sui quali Iren, in esclusiva, potrà investire in diversi stadi temporali esercitando i diritti previsti dal contratto.
IREN è stata assistita da Herbert Smith Freehills con un team guidato dal partner Lorenzo Parola (in foto in alto a destra) e dall'associate Andrea Coluzzi (in foto in basso a destra). I profili di diritto amministrativo e regolatori (inclusi quelli relativi alla tassonomia europea) sono stati coordinati dal senior associate Andrea Leonforte, col supporto dell'associate Vanessa Nobile. Il team che ha seguito l'operazione è stato composto altresì dall'of counsel Simone Egidi, che ha curato i rilevanti profili di diritto bancario, dagli associate Giacomo Gavotti e Martina Caldelari e dal dottor Dimitrie Vlaiduc
Il team Energy di Orrick che ha assistito European Energy è stato guidato dal partner Carlo Montella (in foto in alto a sinistra), global Deputy Business Unit Leader della practice Energy and Infrastructure, e composto dal senior associate Marcello Montresor (in foto in basso a sinistra) e dalla senior associate Laura Galbiati, che hanno curato la predisposizione e negoziazione della complessa documentazione contrattuale M&A e di progetto con il supporto della trainee Martina Mangano, dalla partner Francesca Isgrò, dal managing associate Francesco Palmeri e dall’associate Edoardo Mencacci, che hanno curato i profili di diritto amministrativo e regolatori e le attività di vendor due diligence, e dalla of counsel Maria Teresa Solaro e dalla associate Teresa Florio, che hanno curato gli aspetti financing.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 19/01/2022

Tag: