Legambiente-Renovo, promuovono centrali a biomassa

Legambiente e Renovo hanno siglato un accordo per promuovere piccole centrali termoelettriche a biomassa ottenuta da intese di filiera corta.

Pubblicata il: 21/12/2010 11:30

Redazione GreenCity

Una collaborazione per la corretta informazione e la promozione delle piccole centrali termoelettriche alimentate a biomassa, ottenuta da intese di filiera corta.
E' questo il contenuto dell'accordo siglato oggi tra Legambiente e Renovo, che si impegnano reciprocamente nella promozione delle centrali a biomassa a filiera corta che non superino il megawatt di potenza. 
Ad ospitare la campagna promozionale sulle biomasse sarà il Treno Verde di Legambiente che tra febbraio e aprile tornerà sui binari per attraversare lo Stivale con un "carico" di iniziative rivolte all'educazione ambientale: sarà a proprio a bordo dei suoi convogli che saranno esposti  i prototipi di centrale a biomassa a filiera corta per dimostrare come il processo sia compatibile con l'ambiente e quali opportunità offra per il territorio.
Ma oltre ad informare, Legambiente si occuperà anche di verificare gli eventuali progetti di piccole centrali, realizzate da Renovo la società che mira ad interventi in campo energetico con l'impiego delle risorse energetiche rinnovabili.
Una verifica che avrà lo scopo di consigliare modifiche migliorative agli stessi impianti.

Cosa ne pensi di questa notizia?