UE: Passera incontra Oettinger su agenda energetica UE

Al centro dell'incontro tra il ministro Corrado Passera e il Commissario europeo all'Energia, Gunther Oettinger anche il tema delle energie rinnovabili.

Pubblicata il: 17/07/2012 12:15

Redazione GreenCity

I principali temi dell'agenda energetica europea sono stati al centro dell'incontro che si è svolto ieri al dicastero di via Veneto tra il ministro dello Sviluppo economico, Infrastrutture e Trasporti, Corrado Passera e il Commissario europeo all'Energia, Gunther Oettinger.
In particolare, lo scambio di vedute è stato l'occasione per focalizzare la riflessione sulla Strategia energetica nazionale e, principalmente, su come incardinare gli obiettivi italiani in un quadro complessivo europeo di medio lungo periodo.
Passera si è poi soffermato sul tema delle energie rinnovabili: il ministro ha confermato al titolare europeo all'Energia come l'impegno italiano al raggiungimento degli obiettivi 2020 sia irreversibile e concreto. 
Quanto al tema del possibile finanziamento europeo per le infrastrutture energetiche, Passera e Oettinger si sono trovati d'accordo nel definire criteri che favoriscano lo sviluppo di opere che abbiano un interesse strategico a livello comunitario.
Stessa condivisione c'è stata inoltre sulla difficile situazione in cui versa il comparto della raffinazione europea: si è parlato in particolare della necessità di una profonda ristrutturazione del settore che tuttavia avvenga preservando competenze e asset strategici.
Infine, per quanto riguarda il corridoio Sud, Passera ha sottolineato l'importanza dell'Italia come hub cruciale per favorire l'ingresso di gas dal Sud verso tutta l'Europa.

Cosa ne pensi di questa notizia?