Logo ImpresaGreen.it

Ecocittà: un progetto immobiliare eco-sostenibile da oltre 100 milioni di euro

Fervono i lavori a Ecocittà (Porto Potenza Picena – MC), progetto immobiliare eco-sostenibile che trasformerà la città marchigiana grazie al recupero di un'ex area industriale a ridosso del mare.

Redazione ImpresaGreen

Il progetto immobiliare Ecocittà prevede la riconversione di un’ex area industriale a ridosso del mare a Porto Potenza Picena (MC), tramite edifici in classe energetica A e A+ (sia residenziali che commerciali) accompagnati da una grande area a verde pubblico (10.000 mq), parcheggi, una piazza, pisteciclabili e servizi.
L’impegno totale è di oltre 100 milioni di euro, frutto di un investimento delFondo Immobiliare Ecocittà, costituito da investitori italiani e stranieri (provenienti dall’EuropaOccidentale e Orientale e dal Medio Oriente) e gestito da Namira S.G.R.p.A.
 
ecocitt---prima-e-dopo.jpeg
I lavori sono cominciati nella primavera del 2011, con l’abbattimento dei fabbricati della ExCeramica Adriatica di Porto Potenza Picena, e la successiva bonifica del terreno sottostante, suun’area di 60.000 metri quadrati.
La bonifica è in corso di realizzazione da parte della F.lli Baraldi Spa, azienda leader del settore in Italia e all’estero, con procedure moderne: da una parte la raccolta differenziata dei rifiuti recuperati nell’abbattimento dei fabbricati e nei diversistrati del terreno sottostante, dall’altra una barriera idraulica con 4 pozzi per pompare l’acqua difalda da spedire al depuratore per il successivo ri-pompaggio dell’acqua pulita nel fosso a mare.Il percorso dell’eco-sostenibilità continua poi nel progetto architettonico, firmato dalla FIMAEngineering.
Obiettivo primario non consumare terreno agricolo e riqualificare una zonaabbandonata attraverso una delle prime realizzazioni su ampia scala di edifici a emissioni zero,grazie all’utilizzo di tecnologie fotovoltaiche, geotermiche e l’ampio uso di materiali legati alterritorio marchigiano.
Costruzioni ad alta efficienza energetica (tutte in classe A e A+), con edifici multipiani residenziali, urban villa e zone commerciali sotto i portici.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 25/10/2012

Tag: Building