Logo ImpresaGreen.it

E.ON: al via il più grande parco eolico offshore al mondo, London Array

DONG Energy, E.ON e Masdar hanno dato avvio alla produzione di energia del più grande parco eolico offshore al mondo: London Array, situato presso l’estuario del Tamigi.

Redazione ImpresaGreen

DONG Energy, E.ON e Masdar hanno annunciato l’avvio della produzione di energia del parco eolico offshore di London Array.
Con una capacità di 630 MW l’impianto, situato presso l’estuario del Tamigi, sarà il più grande parco eolico offshore al mondo. La costruzione dell’impianto è stata avviata a marzo del 2011 e ad oggi sono state installate 152 delle 175 turbine previste. Si prevede che il parco sia completato entro la fine dell’anno.
Le 175 turbine produrranno la quantità di energia elettrica sufficiente a soddisfare il fabbisogno di oltre 470.000 abitazioni nel Regno Unito.

dgdgdg.jpg
London Array è in fase di completamento a circa 20 km al largo delle coste del Kent e dell’Essex. Il parco eolico coprirà una superficie di 245 km2 e sarà realizzato in due fasi.
La Fase Uno copre un’area di 90 km2 e comprende 175 aerogeneratori per una capacità complessiva di 630 MW.
Il consorzio prevede di completare la prima fase entro la fine del 2012. Se verrà approvato lo sviluppo di una seconda fase, sarà aggiunta la capacità necessaria per portare la potenza dell’impianto a un totale di 870 MW.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 29/10/2012