Logo ImpresaGreen.it

La carta ecologica Favini riceve il premio Luxe Pack in Green

La carta ecologica CRUSH è realizzata con sottoprodotti di agrumi, mais, caffè, kiwi, olive, nocciole e mandorle.

Redazione ImpresaGreen

Favini, storica cartiera italiana attiva da oltre un secolo ha ricevuto il premio LUXE PACK in GREEN assegnato alla carta ecologica CRUSH, durante l’ultima edizione di LUXE PACK MONACO (24-26 Ottobre 2012). CRUSH è la nuova gamma di carte eco-friendly prodotte con scarti di lavorazioni agro-industriali, che sostituiscono fino al 15% della cellulosa proveniente da albero.
CRUSH è realizzata con sottoprodotti di agrumi, mais, caffè, kiwi, olive, nocciole e mandorle che normalmente sarebbero impiegati come filler in zootecnia e combustibili per la produzione di energia o eliminati in discarica. Ciascun colore della palette si ispira al sottoprodotto di lavorazione agro-industriale utilizzato e ogni tonalità offre un interessante e distintivo effetto tattile.

crush-swatch-demo.jpg.jpg.jpg
Il LUXE PACK in GREEN Award viene assegnato all’azienda che presenta la soluzione più innovativa di  packaging ecologico. Una giuria altamente qualificata seleziona ogni anno il vincitore sulla base di  materiali utilizzati, processi sviluppati, efficienza delle tecnologie e di criteri di sostenibilità adottati.    
Per l’assegnazione del premio, la giuria ha considerato tre parametri di giudizio: innovazione, impatto ambientale e affinità al mondo del lusso.  
CRUSH ha ottenuto il massimo punteggio per ogni parametro ed è stata giudicata la migliore per le seguenti motivazioni:
  • E’ altamente innovativa, grazie all’utilizzo degli scarti agro industriali;
  • E’ realizzata grazie alla sostituzione di materiali standard (15% con scarti di lavorazione agro-industriale e il 30% di carta riciclata);
  • Risulta essere molto interessante al tatto ed è potenzialmente adatta alla stampa per il mondo del lusso.
  • Ultimo, ma non meno importante, è una storia "locale", con un alto valore di sostenibilità, aspetto che ha reso la scelta di CRUSH vincente.”


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 05/11/2012

Tag: