Logo ImpresaGreen.it

EGP e Intesa Sanpaolo insieme per migliorare l’efficienza energetica

Insieme alla sicurezza degli approvvigionamenti e alla riduzione delle emissioni climalteranti, l’efficienza energetica rappresenta in Italia una priorità della politica energetica nazionale.

Redazione ImpresaGreen

Intesa Sanpaolo e Enel Green Power, con Enel.si, hanno firmato un accordo quadro per la realizzazione di un programma che consenta al Gruppo bancario il raggiungimento degli obiettivi di efficienza energetica.
Intesa Sanpaolo è la terza banca “verde” al mondo secondo la classifica di Bloomberg World’s Greenest Banks redatta a marzo 2012 ed è l’unica azienda italiana fra le prime 100 al mondo secondo la classifica della prestigiosa rivista canadese per il capitalismo sostenibile Corporate Knights.
Grazie a questo Accordo, la società di Enel Green Power dedicata ai prodotti “green” per le famiglie e le imprese collaborerà con Intesa Sanpaolo al completamento del programma di misura del progetto di efficienza energetica (PPPM) e a ogni attività correlata per l’ottenimento dei “Certificati Bianchi" ossia i Titoli di Efficienza Energetica (TEE) che certificano i risparmi energetici conseguiti mediante la realizzazione di interventi specifici.
Enel.si metterà a disposizione le proprie competenze per assistere Intesa Sanpaolo nel programma di interventi finalizzati all’efficienza energetica, in particolare relativamente a quattro aree progettuali: Interventi di riqualificazione energetica degli edifici; Efficientamento dei Data Center; Illuminazione interna a LED e infine Miglioramento dell’Efficienza Energetica Filiali che prevede l’accensione e lo spegnimento programmato dei pc di filiale, la sostituzione delle macchine d’ufficio e l’ottimizzazione gestionale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 21/01/2013

Tag: