Logo ImpresaGreen.it

I moduli Centrosolar passano in Classe 1 con i test di reazione al fuoco

Il test di verifica è stato effettuato sui moduli Centrosolar S-Class Integration DELUXE (sistema integrato).

Redazione ImpresaGreen

Centrosolar Italia  ha annunciato l’ottenimento del massimo risultato per la certificazione di reazione al fuoco in conformità alla norma UNI 9177:2008, grazie ai test sui moduli Centrosolar S-Class Integration DELUXE (sistema integrato). 
La "Guida per l'installazione degli impianti fotovoltaici - Edizione 2012" pubblicata il 7 Febbraio 2012 dal Ministero dell'Interno (Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile) stabilisce che la classe di reazione al fuoco è un parametro necessario alla valutazione del rischio  di propagazione dell’incendio; la certificazione è fondamentale per gli impianti fotovoltaici installati a servizio di un'attività soggetta ai controlli di prevenzione incendi.
“Nella prova è stato simulato un incendio in cui un materiale combustibile viene innescato da una fiamma. I risultati del test evidenziano le reazioni al fuoco ottenute dal pannello fotovoltaico, stabilendo criteri e procedure di intervento al fine di operare con un modello di prevenzione rispetto a possibili incendi. La certificazione in Classe 1, una caratteristica mancante in molti prodotti della concorrenza, è il miglior risultato possibile ed è valido per tutti i moduli prodotti da Centrosolar” commenta Andrea Marchione, Ingegnere elettrico del reparto tecnico di Centrosolar Italia. “L’innovazione tecnologica applicata ad un sistema integrato ha permesso di raggiungere un obiettivo importante. Installare un impianto fotovoltaico comporta vantaggi economici per le aziende e per i privati. Sapere che un impianto segue criteri di certificazione, sicurezza e prevenzione, aggiunge valore ed è una garanzia in più.”

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 26/02/2013

Tag: