Logo ImpresaGreen.it

Dimension Data premiata per il suo impegno nel campo della sostenibilità ambientale

Per il quinto anno consecutivo Dimension Data è stata elogiata da CDP per il proprio impegno a favore della sostenibilità ambientale.

Redazione ImpresaGreen

Dimension Data è stata premiata da Carbon Disclosure Project (CDP) per il proprio approccio al climate change disclosure nel 2012. Questo è il quinto anno consecutivo che Dimension Data ha reso note le informazioni relative alla propria strategia di sostenibilità a CDP. 
CDP è un’organizzazione internazionale no-profit che fornisce l’unico sistema globale di divulgazione di dati ambientali per conto di 722 investitori istituzionali, con un patrimonio in gestione di $87.000 miliardi. CDP fornisce un aggiornamento annuale sulle emissioni nocive e le strategie per i cambiamenti climatici delle più grandi aziende mondiali. Nel 2012, l’81% delle organizzazioni appartenenti alla Global 500 ha risposto alle indagini di CDP.
Nonostante Dimension Data non fosse vincolata a partecipare al report, in quanto non più annoverata nell’indice FTSE All-Share, ha scelto di aderire volontariamente per confermare il proprio impegno nei confronti della sostenibilità e di fornire la relativa reportistica.
 Con il suo report, Dimension Data ha ottenuto 88 punti e rientra in una fascia di performance di livello B, che riflette il livello di impegno delle organizzazioni nei confronti del carbon disclosure e una profonda consapevolezza delle problematiche di business legate ai cambiamenti climatici, i relativi rischi e le opportunità. 
Sulla base di quanto affermato da Daniel Turner, Head of Disclosure di CDP, “Anche se Dimension Data non fa parte del campione FTSE, il suo punteggio di 88 è compreso nel range del primo 10% delle 350 aziende FTSE che costituiscono l’FTSE 350 Carbon Disclosure Leadership Index. Inoltre, l’impegno di Dimension Data per promuovere la mitigazione dei cambiamenti climatici, l’adeguamento e la trasparenza è convalidato da una riduzione del 10% del proprio impatto ambientale per dipendente raggiunta dal 2010.”

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 27/02/2013

Tag: