Logo ImpresaGreen.it

SolarMax apre una nuova sede in Cile

Entro la fine di Marzo, il produttore svizzero di inverter sarà presente in Cile, attualmente uno dei mercati in crescita più interessanti per il fotovoltaico.

Redazione ImpresaGreen

Sputnik Engineering, produttore degli inverter SolarMax, continua il processo di internazionalizzazione mediante l’'apertura di una nuova sede in Cile. L’'azienda svizzera, forte degli oltre venti anni di esperienza nella produzione di inverter FV, con l'’ingresso nel mercato cileno, apre la prima sede in America Latina in risposta alla crescente importanza rivestita dal fotovoltaico in questa regione geografica.
La filiale, con sede a Santiago del Cile, sarà guidata da Fernando Sánchez, già General Manager della sede spagnola, in collaborazione con un direttore commerciale locale. Ad oggi, SolarMax è attualmente coinvolto in Cile in diversi progetti che saranno finalizzati nel corso dell’'anno corrente e del prossimo anno.
Il Cile presenta un governo stabile e un'’elevata domanda di energia, in particolar modo nel Nord del Paese, oltre ad essere una delle aree con maggiore irraggiamento solare del pianeta.
Tutto ciò rende questo Paese tra i più interessanti mercati FV a livello mondiale.
L'’espansione del fotovoltaico è supportata da un governo intento a usufruire di energie rinnovabili per raggiungere un obiettivo pari a una percentuale del 10 per cento entro il 2024.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 26/03/2013

Tag: