Logo ImpresaGreen.it

Efficienza energetica: il vice ministro De Vincenti a Ravenna per partecipare alla REM Conference

De Vincenti: "Bisogna rendere strutturali gli incentivi e le detrazioni per la riqualificazione energetica".

Redazione ImpresaGreen

Il ruolo dell’efficienza energetica nella Strategia Energetica Nazionale è stato al centro del discorso di apertura tenuto ieri dal vice ministro De Vincenti alla REM (Renewable Energy Mediterranean) Conference.
De Vincenti ha evidenziato come la Strategia individui l’efficienza energetica come prima priorità di intervento, visto il suo contributo al raggiungimento di tutti gli obiettivi previsti: riduzione del gap di costo dell’energia, decarbonizzazione al 2050, sicurezza e indipendenza di approvvigionamento e crescita economica sostenibile.
“L’efficienza energetica è al centro dell’azione del governo” continua De Vincenti “il nostro Paese è attualmente impegnato nel recepimento della Direttiva 2012/27/UE in materia di efficienza energetica. Si vogliono e si devono inoltre prevedere strumenti regolatori e fiscali efficienti, soprattutto per il settore edile. Bisogna rendere strutturali gli incentivi e le detrazioni per la riqualificazione energetica”.
L’intervento si è concluso con un focus sulla necessità di una migliore interconnessione energetica dell’Italia con gli altri Paesi e sullo sviluppo della produzione sostenibile di idrocarburi, indispensabile per conquistare l’indipendenza energetica prevista dalla SEN.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 27/03/2014

Tag: