Logo ImpresaGreen.it

ENEL confermata nel Dow Jones Sustainability Index World e Europe

Per l'undicesimo anno consecutivo, Enel fa parte del Dow Jones Sustainability World Index (DJSI World) e dell'indice Europe di Dow Jones. Confermata anche la presenza di Endesa nell’indice World.

Redazione ImpresaGreen

Anche nel 2014/2015, per l’undicesimo anno consecutivo, Enel farà parte del Dow Jones Sustainability World Index (DJSI World) e dell'indice Europe di Dow Jones.
L’indice World, in particolare, include solo 319 società al mondo, selezionate tra le maggiori 2500, che risultano al top in termini di sostenibilità. Anche Endesa, controllata spagnola del Gruppo Enel, è stata confermata nell’indice World.  
Enel, presente in 32 Paesi di 4 continenti, nella graduatoria finale del Dow Jones Sustainability Index aumenta il total score da 83 a 87, rientrando tra le migliori tre aziende al mondo nel settore ‘Electric Utilities’ e conquistando, in particolare nel comparto economico, il punteggio più alto rispetto alla media del settore. Lo score relativo alla dimensione economica è pari a 93 su una media di settore di 62, quello sociale è di 84 rispetto a una media di 55 e quello ambientale è di 83 su una media di 49 di tutte le altre aziende dell’indice.  
La conferma di Enel nel DJSI testimonia il nostro impegno per l’integrazione della Sostenibilità nella strategia aziendale e nei processi di business – sottolinea l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel, Francesco Starace - Questo ulteriore riconoscimento delle perfomance ambientali, sociali e di governance (ESG) del Gruppo ci stimola a dare concretezza allo sviluppo di un modello di business energetico sempre più innovativo e al servizio dei nostri clienti, orientato alla creazione di valore condiviso, nell’interesse di tutti gli stakeholder e degli investitori”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 15/09/2014

Tag: