Logo ImpresaGreen.it

Gruppo ABB: contratto O&G da 216 milioni di dollari in Tunisia

L’impianto rafforzerà la rete del gas in Tunisia e la produzione nazionale di energia.

Redazione ImpresaGreen

ABB si è aggiudicata un contratto del valore di 216 milioni di dollari per la realizzazione di un impianto di trattamento gas per il progetto South Tunisian Gas Project (STGP). L’ordine è stato aggiudicato da OMV Tunisie Production, una sussidiaria del gruppo energetico austriaco OMV, ed è stato registrato da ABB nel terzo trimestre del 2014.    
ABB sarà responsabile per la fornitura chiavi in mano dell’impianto di trattamento gas di Nawara denominato GTP, incluse le unità di separazione gas e di estrazione di Gas Propano Liquido (GPL). ABB fornirà inoltre i principali sistemi di automazione, comunicazione e componenti elettrici, incluso il sistema di controllo, trasformatori e quadri elettrici per l’elettrificazione dell’impianto.  
L’impianto GTP separerà il gas naturale dagli idrocarburi pesanti, che a loro volta vengono frazionati per la produzione di propano, butano e GPL, sottoprodotti che trovano impiego in molti settori industriali, commerciali e manifatturieri. L’impianto avrà una capacità produttiva giornaliera di 2,7 milioni di standard metri cubi di gas, la prima produzione è prevista per Ottobre 2016.  
Il progetto sarà realizzato dall’unità italiana di ingegneria di ABB specializzata nel settore oil and gas, in consorzio con la società canadese Thermo Design Engineering. Il valore complessivo del contratto è di 291 milioni di dollari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 30/09/2014

Tag: