Logo ImpresaGreen.it

Costa Crociere sceglie la mobilità sostenibile di Alphabet e della nuova BMW i3

La prima BMW i3 di Costa rappresenta una fase decisiva all'interno della partnership strategica tra Costa Crociere e Alphabet, che si inserisce nel progetto di riduzione progressiva dell'impatto ambientale, progetto che vede anche un coinvolgimento diretto da parte del personale di Costa Crociere.

Redazione ImpresaGreen

Costa Crociere è da sempre impegnata nella tutela dell'ambiente e nella Social Responsibility: un ulteriore passo in questa direzione è stato compiuto con l'introduzione della prima auto elettrica nel parco auto di Costa.
Il veicolo è la nuova BMW i3 di AlphaElectric, l'ecosistema olistico per l'elettrificazione della flotta ideato da Alphabet, fornitore di servizi di eccellenza per la mobilità aziendale.
L'auto sarà a disposizione del personale dell'azienda per esigenze di servizio. 
"Grazie a questa auto elettrica di nuova generazione, i collaboratori di Costa Crociere avranno l'opportunità di pianificare viaggi brevi ma frequenti - ad esempio dalla nostra sede centrale di Genova al nostro terminal Palacrociere di Savona - in totale comfort e senza emissioni CO2" - ha commentato Stefania Lallai, Sustainability and PR Director di Costa Crociere. "È un'innovazione che rafforza il nostro impegno per la sostenibilità. Un impegno che manteniamo in modo risoluto e coerente, sia a bordo delle nostre navi che a terra".BMW i3 è dotata di motore elettrico eDrive e consente viaggi a breve distanza a emissioni zero.
"Grazie al brand AlphaElectric, Alphabet è diventata il primo fornitore di servizi di mobilità a offrire una soluzione completa per l'integrazione dell'eMobility nelle flotte aziendali" - ha dichiarato Marco Girelli, Sales & Marketing Director di Alphabet. "AlphaElectric si rivolge ad aziende dalla mentalità aperta e orientata al progresso: il sodalizio tra Alphabet e Costa Crociere costituisce un'ottima best practice che dimostra come sostenibilità e innovazione possano ridefinire la Business Mobility."

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 11/11/2014

Tag: