E.ON investe nella start-up americana Bidgely

Fino ad oggi, E.ON ha assunto partecipazioni in più di una dozzina di start-up negli Stati Uniti, Europa e Australia.

Pubblicata il: 03/11/2015 11:16

Redazione ImpresaGreen

Il Gruppo E.ON ha reso noto di avere nuovamente ampliato la propria attività di venture capital con l'acquisizione di una quota nella start-up americana Bidgely
Bidgely offre alle aziende energetiche applicazioni in tempo reale basate su cloud a cui i loro clienti residenziali possono accedere attraverso internet o dispositivi mobili. Le applicazioni consentono ai clienti di gestire al meglio il loro consumo di energia e di confrontarlo con quello di nuclei familiari comparabili a livello locale.
Tra i servizi offerti, l'applicazione invia messaggi di notifica "push" ai dispositivi mobili dei clienti con suggerimenti per il risparmio energetico degli elettrodomestici e del riscaldamento. 
"La nostra partnership con Bidgely si integra perfettamente con i nostri investimenti precedenti in start-up del settore. Vogliamo offrire ai nostri clienti servizi su misura e prodotti innovativi in un mondo sempre più digitalizzato. Questa partnership ci permetterà di fare ancora di più per aiutarli a risparmiare energia e a gestire al meglio i loro consumi " spiega Susana Quintana-Plaza, Senior Vice President di E.ON SE per la Tecnologia e l'Innovazione.

Cosa ne pensi di questa notizia?