Rete Imprese Italia: bene la carta dei servizi

Rete Imprese Italia su mercato libera energia: la carta dei servizi strumento di trasparenza e di attenzione verso le esigenze delle imprese.

Pubblicata il: 11/11/2015 09:50

Redazione ImpresaGreen

Rete Imprese Italia accoglie favorevolmente il lancio della nuova Carta dei Servizi per le imprese ad opera di Sorgenia.
"La carta dei servizi, redatta con la collaborazione delle Confederazioni aderenti a Rete Imprese Italia, è uno strumento di trasparenza e di apertura verso il cliente che testimonia la volontà di porre al centro le problematiche delle imprese e individuare strumenti e azioni per risolverle, tra cui risulta di fondamentale importanza, quando vi sono criticità, offrire la possibilità di rateizzare gli importi anomali fatturati alle imprese.
Il mercato libero dell'energia infatti, sebbene siano passati 15 anni dall'inizio del processo di liberalizzazione, si caratterizza per la presenza di diverse problematiche che affliggono le imprese consumatrici e che offuscano i benefici della liberalizzazione del mercato stesso. Numerosi sono ad esempio i casi di maxi-conguagli su fatture per inconvenienti attinenti ai contatori.
Le imprese hanno diritto ad avere bollette nei tempi concordati contrattualmente, dal contenuto chiaro e comprensibile e con una corretta attribuzione dei consumi" afferma Rete Imprese in una nota.
Su questo punto Rete Imprese Italia chiede al Governo di recepire quanto sul tema è stato indicato nel parere approvato dalla Camera nell'esame dello schema di provvedimento inerente la Direttiva sull'efficienza energetica (Atto 201) prevedendo il divieto per gli operatori di effettuare conguagli su periodi superiori a 2 anni.
In conclusione, Rete Imprese Italia auspica che l'impegno di Sorgenia possa essere presto emulato da tutti gli attori del libero mercato per la crescita della qualità dei servizi offerti dagli operatori e per una maggiore concorrenzialità del mercato libero di energia.

Cosa ne pensi di questa notizia?