Vimar vince il premio Conai 2015 per la sostenibilità ambientale dei suoi imballaggi

L'azienda e' stata premiata per un nuovo Packaging, destinato a contenere le prese multiple con cavo, appositamente studiato per assicurare un impatto ambientale minimo.

Pubblicata il: 18/11/2015 10:03

Redazione ImpresaGreen

Vimar si è aggiudicata il primo premio relativo al Baun nuovo Packaging, destinato a contenere le prese multiple con cavo, appositamente studiato per assicurare un impatto ambientale minimo. ndo per la prevenzione 2015 - Valorizzare la sostenibilità ambientale degli imballaggi indetto dal CONAI, il Consorzio Nazionale degli Imballaggi.
Questo risultato è stato ottenuto grazie ad un nuovo Packaging, destinato a contenere le prese multiple con cavo, appositamente studiato per assicurare un impatto ambientale minimo.
Il progetto presentato da Vimar prevede il risparmio di materia prima plastica impiegata, l’aumento della quantità riciclata dei cartoni utilizzati negli imballi dei prodotti e l’ottimizzazione della loro logistica. Un programma di sostenibilità ambientale ritenuto talmente efficace da aggiudicarsi il massimo punteggio (9 punti) nonché la menzione speciale per il miglior progetto di riduzione della plastica.
Questo riconoscimento è la conferma della bontà delle azioni che l’Azienda sta mettendo in pratica per improntare il ciclo di vita dei propri prodotti verso un basso impatto ambientale. Progettare, suddividere, segnalare, fare cultura sono infatti i cardini del Progetto Ambiente, un articolato programma trasversale all’intero ciclo produttivo che consente di riciclare il 60% del materiale plastico di scarto e la maggior parte di quello metallico collaborando con la Ricerca & Sviluppo per far sì che il prodotto sia progettato fin dall’inizio per essere totalmente scomposto e riciclato a fine vita. 

Cosa ne pensi di questa notizia?