A2A si affida a GE per digitalizzare il parco centrali e migliorare la performance

Sfruttando le soluzioni digitali di GE, il Gruppo A2A riavvia la centrale elettrica di Chivasso dopo la precedente chiusura.

Pubblicata il: 14/06/2016 10:44

Redazione ImpresaGreen

GE e il Gruppo A2A (A2A) hanno annunciato che la suite software Operations Optimization di GE è stata installata presso la centrale elettrica di Chivasso, nell'Italia settentrionale, dopo la riapertura della stessa nel mese di novembre 2015 a seguito degli aggiornamenti hardware e software forniti da GE.
Le nuove soluzioni digitali hanno reso nuovamente competitiva la centrale di Chivasso nel mercato dei servizi ausiliari e A2A sta pianificando l'installazione delle tecnologie software e hardware di GE in altre centrali per sfruttare il processo di analisi dei big data allo scopo di potenziare la performance del parco centrali e intraprendere scelte operative migliori.
"Il nostro parco centrali sfrutterà i benefici offerti dalle soluzioni digitali di GE," ha affermato Valerio Camerano, Amministratore delegato di A2A. "Grazie a questi miglioramenti abbiamo potuto riavviare la centrale di Chivasso nel mese di novembre 2015, dopo tre anni di fermo forzato causato dall'incapacità della struttura di rispondere abbastanza velocemente alle variazioni nelle esigenze della rete. Le soluzioni software e hardware di GE ci consentono ora di adattarci più rapidamente alle condizioni del mercato, riducendo al contempo i costi di gestione e migliorando l'impronta ecologica della centrale. Abbiamo intenzione di portare avanti l'approccio vincente e il solido rapporto di collaborazione instaurato con GE per potenziare l'operatività di tutto il nostro parco centrali."
La suite software Operations Optimization di GE consente di migliorare la performance della singola centrale e dell'intero parco in termini di produzione di attrezzature, configurazioni dei siti e cicli termici. Questa tecnologia consente la condivisione dei dati aziendali tra le varie centrali elettriche di A2A, compresi quelli relativi alle attrezzature non fornite da GE e agli impatti sul parco centrali, offrendo un approccio olistico alle decisioni operative che permette di ampliare le capacità, ridurre i costi di produzione e incrementare l'affidabilità.

Cosa ne pensi di questa notizia?