I cavi sottomarini Prysmian per il parco eolico più grande al mondo

Il parco eolico Hornsea 2, operativo nel 2022, sarà in grado di fornire energia rinnovabile ad oltre 1,3 miliardi di abitazioni.

Pubblicata il: 02/08/2018 11:13

Redazione ImpresaGreen.it

Prysmian si è aggiudicata una nuova commessa da parte di Ørsted Wind Power, per la fornitura di collegamenti sottomarini inter-array per quello che sarà il parco eolico più grande al mondo
Il parco eolico Hornsea 2, localizzato a 89 km dalla costa dello Yorkshire, operativo nel 2022, sarà in grado di fornire energia rinnovabile ad oltre 1,3 miliardi di abitazioni.
Prysmian si occuperà della progettazione, produzione, fornitura e collaudo di cavi sottomarini inter-array che collegheranno 110 delle 165 turbine eoliche e la sottostazione offshore. Il progetto comprende più di 300 km di cavo inter-array da 66 kV, con armatura singola e tecnologia EPR e i relativi sistemi e accessori.
Tutte le anime dei cavi sottomarini saranno prodotte nello stabilimento di Wrexham in Galles, UK, centro di eccellenza produttiva del Gruppo, mentre i processi di armatura e assemblaggio verranno realizzati nello stabilimento di Drammen in Norvegia. La consegna dei cavi avverrà entro la fine del 2021.

Cosa ne pensi di questa notizia?