Logo ImpresaGreen.it

Ericsson tra le 100 aziende più sostenibili

Ericsson è da tempo impegnata nell’adozione di pratiche di sostenibilità e di Corporate Responsibility volte a generare un impatto positivo all’interno dell’azienda e a ridurre il proprio impatto ambientale.

Redazione ImpresaGreen

In occasione del World Economic Forum 2019 di Davos è stata annunciata la Global 100, la classifica delle 100 società che si stanno impegnando maggiormente per l’ambiente, la sostenibilità, il sociale e l’etica.
Corporate Knights – rivista canadese specializzata in sostenibilità – ha esaminato 7.500 aziende quotate che generano oltre un miliardo di dollari di entrate all’anno. Dopo un ulteriore screening, le società vengono valutate sulla base di un mix di 21 diversi paramenti, tra cui figurano l’emissione di CO2, la capacità di innovazione, l’equità dei salari, la percentuale di donne presenti nel CdA e le politiche per la diversity e l’inclusione. 
Ericsson ancora una volta è tra le 100 aziende più sostenibili a livello globale, piazzandosi al 21° posto, miglior piazzamento di sempre per l’azienda che lo scorso anno si era collocata al 28° posto. Inoltre Ericsson risulta primeggiare tra le aziende vendor, impegnate nelle comunicazioni mobili e nell’implementazione del nuovo standard 5G.
Borje Ekholm, President e CEO di Ericsson, intervenuto a Davos ha ribadito come le tecnologie digitali (IoT, AI) e la connettività (in primis 5G) possano contribuire a ridurre le emissioni globali di carbonio del 15%.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 24/01/2019

Tag: