Logo ImpresaGreen.it

Enel inaugura Kafireas, il più grande impianto eolico greco

Composto da sette parchi eolici sull’isola di Evia, l’impianto ha una capacità installata totale di 154 MW e sarà in grado di generare circa 480 GWh l’anno.

Redazione ImpresaGreen

Enel, attraverso la controllata per le rinnovabili greca Enel Green Power Hellas, ha connesso alla rete il nuovo impianto eolico Kafireas, il più gande del suo genere nel Paese, grazie a una capacità totale di oltre 154 MW. Situato nella municipalità di Karystos (Evia), Kafireas ha previsto un investimento totale di circa 300 milioni di euro.
EGPH gestisce già due parchi eolici nella municipalità di Karystos: Iliolousti I (7,5 MW) e Iliolousti II (9 MW). È inoltre un importante proprietario e operatore di impianti rinnovabili in Grecia; con Kafireas, l’azienda porta la sua capacità installata a oltre 460 MW, di cui circa 354 MW da fonte eolica, 90 MW da fonte solare e 20 MW da idroelettrica.
Kafireas, composto da sette parchi per un totale di 67 turbine eoliche, avrà una capacità di generazione di circa 480 GWh l'anno, pari a una riduzione delle emissioni di CO2 di 315mila tonnellate l'anno. L’impianto sarà supportato da un accordo di fornitura energetica ventennale (PPA) con il gestore del mercato ellenico dell'energia elettrica (DAPEEP).
L’impianto eolico prevede il collegamento con la Grecia continentale attraverso cavi aerei, sotterranei e sottomarini ad alta tensione da 150 kV, nonché due nuove sottostazioni ad alta tensione da 150 kV a Evia. L'energia di Kafireas sarà immessa nella rete nazionale della Grecia continentale attraverso la stazione ad altissima tensione a Pallene, nell’Attica.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 16/10/2019

Tag: