Logo ImpresaGreen.it

Mitsubishi Electric: il futuro della climatizzazione è green

Un costante impegno nel perseguire obiettivi di innovazione e sviluppo di tecnologie all’avanguardia nel pieno rispetto della sostenibilità, dell’efficienza energetica e della riduzione delle emissioni di CO2: la nuova visione della divisione climatizzazione dell’azienda giapponese.

Redazione ImpresaGreen

“Sii generoso con la tua energia”, così recita un popolare aforisma giapponese. Una frase che racchiude l’essenza dell’essere e che Mitsubishi Electric ha sposato e integrato nel proprio business.
Proprio di avanguardia tecnologica, di prodotti di eccellenza che migliorano l’esperienza di clienti e consumatori, volte a generare valore economico, sociale e culturale per la comunità nel pieno rispetto dell’efficienza energetica si è parlato nell’incontro dal titolo “un futuro da protagonisti” che ha rappresentato il palcoscenico di debutto della rinnovata divisione climatizzazione di Mitsubishi Electric. 
A gennaio di quest’anno infatti, alla guida di Mitsubishi Electric Divisione Climatizzazione è stato nominato Fabrizio Maja, che ha avviato un rinnovamento interno che consentirà all’azienda giapponese di ripensare i propri modelli di business per rispondere a un mercato sempre più competitivo e dinamico. Garantire il massimo comfort in ogni ambiente riducendo allo stesso tempo i consumi energetici, i costi di gestione e le emissioni di CO2 sarà al centro della nuova strategia della società
Alla nuova struttura corrispondono nuovi ruoli e posizioni. La divisione climatizzazione di Mitsubishi Electric ora può contare su un’area marketing rafforzata con la presenza di Stefano Negri, che ha assunto la carica di Marketing Director. Il manager avrà il compito di creare una sinergia forte tra le tre aree di cui si compone la struttura marketing: prodotto, comunicazione e training centre. Una prospettiva che mette al centro il cliente, che è l’unico vero protagonista dello scambio commerciale. Stefano Negri si occuperà nello specifico di sviluppare programmi di marketing che attrarranno l’attenzione delle persone attraverso strategie sempre più accorte, che uniscono personalizzazione, identità digitale, vicinanza della marca al territorio, attenzione e promozione della sostenibilità. 
Si amplia anche l’area dedicata ai servizi, con Vito De Masi che è il nuovo Service and Technical Director e che si occuperà di integrare sempre di più la tecnologia nei servizi sfruttando appieno le potenzialità che i più recenti sviluppi a livello digitale mettono a disposizione, come ad esempio il cloud. De Masi si impegnerà a sviluppare la cultura del servizio andando oltre la tradizionale vision, che si limita a risolvere problemi, creando valore aggiunto per l’attività e la vita dei clienti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 07/02/2020

Tag: