Logo ImpresaGreen.it

Rinnovabili, nasce la Global Alliance for Sustainable Energy

L'Alliance riunisce 17 membri fondatori tra cui società di servizi e attori globali nelle catene di valore del fotovoltaico e dell'eolico, associazioni di settore e partner per l'innovazione.

Redazione ImpresaGreen

Un gruppo di leader mondiali della catena del valore dell'energia rinnovabile e dell'ecosistema dell'innovazione del settore ha lanciato oggi una nuova organizzazione per assicurare che le energie rinnovabili siano completamente sostenibili per le persone e il pianeta e per portare avanti una giusta transizione dai combustibili fossili. I partner, accomunati da una visione condivisa per la sostenibilità del settore delle rinnovabili e dalla necessità di intraprendere azioni concrete e collaborative, si sono riuniti per creare la Global Alliance for Sustainable Energy.
La Global Alliance for Sustainable Energy riunisce aziende di servizi di diverse aree geografiche, i principali produttori delle catene di fornitura di energia eolica e fotovoltaica, nonché associazioni di settore e partner per l'innovazione. I 17 membri fondatori sono, in ordine alfabetico: 3M, Adani Green Energy Ltd., EDP, Eletrobras, Enel Green Power, Global Solar Council, Global Wind Energy Council, Goldwind, Iberdrola, JA Solar, Nordex Group, NTPC Limited, Politecnico di Milano, Politecnico di Torino, ReNew Power, Risen Energy e Trina Solar
“Dobbiamo agire ora – e agire insieme – nell’assumere un serio impegno verso un’energia sostenibile e a emissioni zero”, ha dichiarato Salvatore Bernabei, rappresentante dei membri fondatori della Global Alliance for Sustainable Energy, e CEO di Enel Green Power. “Perseguiremo la nostra missione per avere un impatto collettivo nell'incorporare la sostenibilità nell'intera catena del valore, facendo leva su valori fondamentali e condivisi: responsabilità, rispetto dei diritti umani, protezione dell'ambiente e della biodiversità, ma anche collaborazione reciproca e trasparenza.”
I 17 membri dell'Alliance inizieranno la loro collaborazione concentrandosi su quattro aree chiave in cui possono ottenere vittorie rapide per la sostenibilità dell'industria delle energie rinnovabili, allineando diversi attori attraverso la definizione e l'armonizzazione di standard e metriche, intorno ai quali possono essere fissati obiettivi comuni, e allineandosi alle migliori pratiche. Le aree di interesse sono: zero emissioni nette e impronta di carbonio; economia circolare e design; diritti umani; e impronta idrica
L'Alliance è aperta a nuovi membri che condividono questa visione e possono contribuire concretamente all'obiettivo finale di diventare un'industria veramente sostenibile nella transizione verso le zero emissioni nette entro il 2050.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 16/09/2021

Tag: