▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
Logo ImpresaGreen.it

Colt Technology Services rafforza gli impegni ESG dei propri clienti con nuovi programmi di sostenibilità

Sebastian Michel-Wildner, Senior Director Category Communications di Bertelsmann SE & Co. KGaA ha dichiarato: "Temi di grande attualità come la connettività IT e la sostenibilità hanno una cosa in comune: sono questioni strategiche che le aziende che operano a livello globale devono affrontare."

Redazione ImpresaGreen

Colt Technology Services (Colt), l'azienda di infrastrutture digitali, ha annunciato due nuovi programmi di sostenibilità che sosterranno gli obiettivi Net Zero contribuendo anche a quelli dei suoi clienti. Colt ha deciso di collaborare con l'azienda svedese Urban Miners per estrarre metalli preziosi dalle apparecchiature inutilizzate e con Supercritical, azienda esperta in rimozione del carbonio, offrendo così un programma ai propri clienti basato sui crediti di rimozione del carbonio.

Nell'ambito dell’impegno nel costruire reti sostenibili del futuro, Colt porta avanti il suo contributo all'economia circolare, collaborando con la società di riciclaggio dei metalli Urban Miners che analizza le apparecchiature IT SDH dismesse per capire quali materiali possono essere riutilizzati o riciclati. In un recente programma pilota in Svezia, il 99,4% delle apparecchiature è risultato riciclabile o riutilizzabile, per un peso di 8,7 tonnellate metriche e un risparmio di 19 tonnellate di CO2. Colt sta ora estendendo il programma pilota con Urban Miners per analizzare ed estrarre metalli preziosi dai suoi hardware in Francia, Germania, Italia, Spagna e Regno Unito.

Colt sta collaborando anche con la società di rimozione delle emissioni di carbonio Supercritical per investire in programmi di rimozione delle emissioni di carbonio sottoposte a verifica. I clienti di Colt potranno ora contare su una parte di acquisti in crediti per la rimozione del carbonio da considerare nel loro bilancio di sostenibilità per perseguire gli obiettivi climatici di rimozione di quest’ultimo. Il programma si avvale di una tecnologia chiamata biochar, una sostanza organica che immagazzina il carbonio e migliora la salute del suolo, dura più di 1.000 anni ed è approvata dagli enti governativi di tutto il mondo1. Gli scienziati di Supercritical applicano rigorose procedure di controllo ai progetti di rimozione del carbonio prima di includerli nella loro piattaforma.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 16/05/2024

Tag: