▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
Logo ImpresaGreen.it

Formazione RENTRI, al via secondo Modulo

Il RENTRI è lo strumento su cui il Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica fonda il sistema di tracciabilità dei rifiuti e prevede la digitalizzazione dei documenti relativi alla movimentazione e al trasporto dei rifiuti.

Redazione ImpresaGreen

Prosegue l’attività di formazione sul RENTRI. A partire da mercoledì 12 giugno si terranno le nuove sessioni formative relative al secondo modulo, con il seguente programma:

1. Accesso all’area riservata operatori

2. Iscrizione operatori

3. I servizi di supporto per il FIR cartaceo

Vidimazione ed emissione del FIR

Gestione della copia del FIR (trasportatore e produttore)

4. I servizi di supporto per il registro di carico e scarico

Stampa del registro di carico e scarico cartaceo

Apertura del registro di carico e scarico digitale

Tenuta del registro di carico e scarico digitale

Trasmissione al RENTRI dei dati annotati sul registro digitale

5. Supporto

Area Demo

Materiale formativo

Le modalità di erogazione dei webinar saranno le stesse adoperate per il primo modulo. Inizialmente la formazione sarà dedicata alle associazioni di categoria, ma dal 27 giugno sarà disponibile anche per le imprese interessate, come da calendario a seguire:

• 27 giugno 2024 ore 10.30

• 3 luglio 2024 ore 10.30

• 8 luglio 2024 ore 10.30

Infine, si ricorda che tutto il materiale utilizzato durante i webinar è disponibile sul portale RENTRI nella sezione supporto -> Eventi formativi.

La partecipazione ai webinar è gratuita, la loro durata è di circa due ore e trenta minuti; al termine non viene rilasciato alcun attestato.

Il Registro Elettronico Nazionale per la Tracciabilità dei Rifiuti (RENTRI) è un nuovo sistema digitale istituito dal Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica per la gestione e il controllo della movimentazione dei rifiuti in Italia. È entrato in vigore il 15 giugno 2023 e rappresenta un passo importante verso una maggiore trasparenza e tracciabilità nel settore dei rifiuti.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 06/06/2024

Tag: