Google e' Green e rivela i propri consumi energetici

Google ha reso noto di aver lavorato duramente al fine di ridurre la quantità di energia utilizzata per i propri servizi.

Pubblicata il: 13/09/2011 16:00

Chiara Bernasconi

Google ha deciso di comunicare i propri consumi energetici e il corrispondente contributo di anidride carbonica all'inquinamento globale.
I dati parlano di 2,26 milioni di megawattora per quanto riguarda la quantità totale di energia elettrica consumata nel 2010, mentre la quantità di anidride carbonica prodotta lo scorso anno è pari a 1,46 milioni di tonnellate.
Big G ha inoltre reso noto di aver lavorato duramente al fine di ridurre la quantità di energia utilizzata per i propri servizi.
Il Colosso di Mountain View ha deciso di creare una nuova creazione chiamata "The Big Picture" contenente i dati riguardanti il consumo energetico e le emissioni di anidride carbonica annua.
Per quanto concerne invece il consumo energetico che avviene utilizzando ogni singolo servizio, Google ha spiegato come una ricerca web media consumi 0,0003 Kilowattora per una produzione di anidride carbonica di 0,2 grammi.
Lo streaming di un minuto di video su YouTube, invece, pesa per 0,0002 Kilowattora e una produzione di CO2 di 0,1 grammi.
Utilizzare Gmail è più "verde", soprattutto per aziende di grandi dimensioni: la webmail, infatti, è quasi sempre up e consente di risparmiare 170 chilowattora di energia elettrica all'anno per utente.
Big G ha inoltre dichiarato di aver investito centinaia di milioni di dollari in progetti di energia rinnovabile e di stare contribuendo a creare 1,7 GW di energia rinnovabile, ossia la medesima quantità di energia utilizzata per alimentare 350mila abitazioni.

Cosa ne pensi di questa notizia?