Clima: Unimpresa, un piano per il risparmio energetico delle Pmi

Nella prossima primavera Unimpresa organizzerà una serie di eventi nei quali analizzare concretamente i risultati del summit di Parigi.

Pubblicata il: 30/11/2015 15:05

Redazione ImpresaGreen

“Contribuiremo alla campagna internazionale sulla mitigazione climatica che sarà motivo di analisi e dibattiti questi giorni a Parigi. Siamo estremamente sensibili alla questione del riscaldamento globale e dei cambiamenti climatici. Non a caso stiamo valutando la messa a punto di un piano finalizzato al risparmio energetico delle pmi”.
Così il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi, nel giorno in cui a Parigi inizia la Cop21, la conferenza internazionale sul clima dei leader mondiali delle Nazioni unite chiamati a negoziare un accordo globale e vincolante.
Unimpresa seguirà i lavori del summit in Francia e valuterà i risultati nell’ambito della sua organizzazione, di cui fanno parte 122mila micro, piccole e medie imprese, in modo da definire una innovativa politica di risparmio e di efficientamento energetico volta anche alla limitazione delle emissioni di gas serra.
In quest’ottica, Unimpresa ha chiesto ad Accademia Kronos, un ente di protezione ambientale riconosciuto dal ministero dell’Ambiente, specializzato sui problemi connessi ai cambiamenti climatici sia verso gli ecosistemi naturali che verso l’uomo, di sostenerlo in questo suo novo e importante impegno climatico e ambientale.
Accademia Kronos ha aderito all’invito e da ciò è nato un dossier sul clima che può essere inviato gratuitamente, via email, a chiunque lo richiedesse al fine di seguire meglio i lavori di Parigi. 

Cosa ne pensi di questa notizia?