Logo ImpresaGreen.it

Enel avvia la costruzione di un parco eolico da 140 MW in Sudafrica

L’impianto di Nxuba, che è il terzo parco eolico del Gruppo Enel nella provincia del Capo Orientale, dovrebbe entrare in esercizio entro Settembre 2020 e generare, a regime, oltre 460 GWh all’anno.

Redazione ImpresaGreen

Enel Green Power RSA ha avviato i lavori di costruzione del parco eolico da 140 MW di Nxuba, nel distretto di Amatole in Sudafrica. Nxuba è il terzo impianto eolico del Gruppo nella provincia sudafricana del Capo Orientale, la cui costruzione dovrebbe essere completata entro settembre 2020 e richiederà un investimento complessivo di oltre 200 milioni di euro.
A regime, il parco eolico dovrebbe essere in grado di generare oltre 460 GWh l’anno evitando l’emissione in atmosfera di circa 500.000 tonnellate di CO2 all’anno. Nxuba sarà supportato da un contratto di 20 anni per la fornitura di energia con la utility sudafricana Eskom, come previsto dalla gara per le rinnovabili Renewable Energy Independent Power Producer Procurement Programme (REIPPPP) del governo sudafricano, che nell’aprile 2015 ha aggiudicato al Gruppo Enel un totale di cinque progetti eolici per un totale di 700 MW a seguito della quarta fase del programma.
Gli altri impianti aggiudicati ad EGP RSA nella quarta fase della gara REIPPPP sono: il parco eolico Oyster Bay (140 MW) sempre nel Capo Orientale, Garob (140 MW), Karusa (140 MW) e Soetwater (140 MW), tutti nella provincia del Capo Settentrionale. EGP RSA gestisce già oltre 520 MW di capacità eolica e solare in Sudafrica. Fra gli impianti solari figurano Upington (10 MW) e Adams (82,5 MW), nella provincia del Capo Settentrionale, Pulida (82,5 MW) nella provincia di Free State, Tom Burke (66 MW) nel Limpopo e Paleishuewel (82,5 MW) nel Capo Occidentale. Fra i parchi eolici figurano Nojoli (88 MW) e Gibson Bay (111 MW), entrambi nel Capo Orientale. 



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 13/02/2019

Tag: