Logo ImpresaGreen.it

Klimahouse 2020, call aperta per le migliori startup

Trenta posti a disposizione, c'è tempo fino al 10 novembre per candidarsi al Future Hub. Il direttore di Fiera Bolzano Thomas Mur: «Nuove idee tasselli per la costruzione di un futuro migliore».

Redazione ImpresaGreen

Una piccola città dell'innovazione al centro di Fiera Klimahouse 2020. Un luogo dove trenta startup provenienti da tutta Europa potranno raccontarsi davanti alla platea più prestigiosa in tema di efficienza energetica e risanamento in edilizia. A Bolzano dal 22 al 25 gennaio 2020, per la quinta volta torneranno ad accendersi i riflettori su Future Hub, uno Startup Village che riunirà aziende e prodotti innovativi, e in cui si alterneranno pitch di presentazione, appuntamenti di matchmaking tra imprese, partner strategici e operatori, workshop e convegni.
La call è aperta: le startup interessate hanno la possibilità di candidarsi a questo link, entro domenica 10 novembre 2019.
Le startup che verranno selezionate potranno esporre all'interno dell'Hub a un prezzo agevolato, e saranno inserite all'interno di uno spazio in cui potranno far conoscere i loro prodotti attraverso pitch dedicati, ed entrare in contatto con attori operanti nell'ecosistema locale e nazionale
.
«Klimahouse si conferma come manifestazione punto di riferimento nel campo dell'efficienza energetica. In quest'ottica selezioniamo le migliori startup europee per dare la possibilità agli espositori e visitatori di entrare in contatto con quanto di più innovativo offre il mercato – spiega Thomas Mur, direttore di Fiera Bolzano -. In un momento storico come questo è fondamentale sensibilizzare le persone sul tema del risparmio energetico. Le nuove soluzioni che animeranno il Future Hub rappresentano tasselli per la costruzione di un futuro migliore».
Le startup che verranno selezionate per partecipare al Future Hub, concorreranno al Klimahouse Startup Award 2020, riconoscimento dedicato a tutte le imprese startup operanti nel settore delle green technologies, del risparmio energetico, della sostenibilità, delle costruzioni, dell'energia e dei servizi It (Information Technology) e IoT (Internet of Things) applicati al sistema casa. Il settore dell'efficienza energetica è costantemente impegnato a perfezionare e migliorare l'esperienza di chi vive nelle «case del futuro», con focus sui criteri di sostenibilità e di efficienza, e per questo risulta fondamentale approcciarsi alle nuove tecnologie che il mercato offre.Il premio prevede due sessioni di pitching delle startup in cui potranno presentarsi: nel primo caso sarà il pubblico presente a decretare la migliore presentazione, nel secondo ci penserà invece una giuria tecnica formata da investitori e stakeholder a scegliere la startup più innovativa di Klimahouse 2020. I vincitori porteranno a casa uno stand gratuito per Klimahouse 2021 del valore di oltre 1.800 euro. 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 30/09/2019

Tag: