Logo ImpresaGreen.it

L'Oréal Italia ancora più sostenibile grazie all'energia 100% rinnovabile e made in italy di Italgen

Prosegue l’impegno di L’Oréal Italia nell’ambito della sostenibilità: il contratto siglato con Italgen permetterà al Gruppo di soddisfare il fabbisogno energetico per tutti i siti italiani da fonti prevalentemente idroelettriche.

Redazione ImpresaGreen

L’Oréal Italia ha annunciato di aver stipulato un accordo di lunga durata con la società Italgen per la fornitura di energia green e – prevalentemente idroelettrica, proveniente da una filiera 100% made in Italy e certificata di fonti totalmente rinnovabili – per tutti i siti L’Oréal presenti in Italia.

L‘energia idroelettrica ha un tasso di rinnovabilità potenzialmente infinito ed essendo una delle forme più pulite di approvvigionamento energetico ha un’impronta ambientale molto ridotta. Con una storia industriale di oltre 100 anni, Italgen è titolare di 28 concessioni idroelettriche, di 3 impianti fotovoltaici in esercizio e alcuni degli impianti della società hanno anche un valore storico e artistico, come la centrale di Vaprio d’Adda, in provincia di Milano, realizzata negli anni '50 su progetto dell’architetto milanese Piero Portaluppi.

Emmanuel Goulin, Presidente e AD di L’Oréal Italia commenta così: “Sono orgoglioso di questo accordo di lungo termine siglato con Italgen. I nostri siti già da tempo utilizzano energia proveniente da fonti rinnovabili, ma adesso ci affideremo a una filiera 100% made in Italy, certificata e da fonti prevalentemente idroelettriche. L’accordo rispecchia il nostro costante impegno nell’ambito della sostenibilità in linea con gli obiettivi che ci siamo posti con il programma “L’Oréal For The Future”. Rispettare il pianeta è uno dei modi in cui noi di L’Oréal creiamo ogni giorno la bellezza che muove il mondo”.

L’accordo si inserisce infatti perfettamente all’interno del programma internazionale “L’Oréal For The Future”, lanciato dal Gruppo con l’obiettivo di rispettare i limiti del pianeta. Il programma definisce gli impegni concreti che L’Oréal intende raggiungere entro il 2030, tra i quali, rendere tutti i siti L’Oréal carbon neutral, migliorando l’efficienza energetica e utilizzando il 100% di energia rinnovabile entro il 2025.

L’attenzione alle tematiche ambientali e l’impegno sempre crescente verso la sostenibilità da parte di L’Oréal sono testimoniati da diverse importanti azioni introdotte: lo stabilimento di Settimo Torinese, che è a zero emissioni di CO2, è dal 2018 una waterloop-factory, ovvero un sito produttivo che consuma acqua unicamente come materia prima dei prodotti e non per altri usi.

Inoltre, Italgen nel 2024 accompagnerà L'Oréal Italia nella nuova sede: l'edificio, progettato secondo i più alti standard di sostenibilità energetico-ambientale e con focus sul comfort, il benessere e la salute delle persone, mira all'ottenimento delle certificazioni Wiredscore, WELL e LEED Platinum.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 28/03/2023

Tag: