▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
Logo ImpresaGreen.it

Altea Green Power: pianificati iter autorizzativi, con istanza del Mase, per progetti Bess per totale di circa 2 GW

Altea Green Power amplia ulteriormente la propria value chain, per favorire i potenziali clienti che intendono partecipare alle aste incentivanti, indette nei prossimi anni.

Redazione ImpresaGreen

Altea Green Power, azienda attiva nello sviluppo di progetti e nella realizzazione di impianti per la produzione di energia nel rispetto dell’ambiente e come “integratore di servizi” per un’assistenza completa durante tutte le fasi della realizzazione e gestione di impianti green, comunica che nel corso del 2024 la società ha pianificato gli iter autorizzativi con istanza presso il MASE (Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica) dei progetti denominati Yellow Bess, Black Bess e White Bess per un totale di circa 2 GW.

Altea Green Power ha scelto di iniziare tale attività nell’ottica di ampliare ulteriormente la propria value chain, con progetti già in avanzato stato autorizzativo, con la finalità di favorire i potenziali clienti/investitori che intendono partecipare alle aste incentivanti che saranno indette nei prossimi anni.

Questa scelta consentirà alla società di migliorare le condizioni contrattuali di mercato e di arrivare a coprire aree di mercato a più alto valore aggiunto, più selettive e remunerative.

Giovanni Di Pascale, Amministratore Delegato di Altea Green Power, ha così commentato: “Riteniamo un passaggio importante e fondamentale aver pianificato la nostra attività di iter autorizzativi. Un processo che proseguirà nel corso di tutto il 2025, sia per i progetti definiti, sia per quelli in via di completamento, già previsti nel business plan 2024 - 2028. Una scelta per noi altamente strategica che ci consentirà di ampliare la value chain, di attrarre nuovi clienti e investitori e di coprire aree di mercato dall’alto potenziale, oltre a proiettarci nel futuro verso il raggiungimento di nuovi e ambiziosi obiettivi di performance economiche e finanziarie”.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 29/05/2024

Tag: