▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
Logo ImpresaGreen.it

Il Gruppo Autosped G, controllato dalla famiglia Gavio attraverso la Holding Aurelia, si affida al biodiesel HVO

il Gruppo ha introdotto nell'ultimo anno l'uso del biocarburante avanzato HVO (Hydrotreated Vegetable Oil) in tutti i mezzi diesel di ultima generazione, con l'obiettivo di ridurre le emissioni.

Redazione ImpresaGreen

Il Gruppo Autosped G, gruppo industriale controllato dalla famiglia Gavio attraverso la Holding Aurelia, attivo nei settori dei trasporti, logistica, costruzione veicoli, industria conserviera, si affida al biodiesel HVO per gli oltre 1.600 mezzi della propria flotta.

Consapevole dell'importanza di adottare soluzioni innovative per combattere il cambiamento climatico, il Gruppo ha introdotto nell'ultimo anno l'uso del biocarburante avanzato HVO (Hydrotreated Vegetable Oil) in tutti i mezzi diesel di ultima generazione, con l'obiettivo di ridurre le emissioni.

Grazie all’impiego dell’HVO si stima che il Gruppo abbia risparmiato nell’ultimo anno circa 20mila tonnellate di emissioni di CO₂. L'HVO, infatti, ottenuto tramite un processo di idrogenazione di oli vegetali, grassi animali e materiale di scarto di origine vegetale, permette una riduzione delle emissioni di CO₂ fino al 90%.

Luca Giorgi, Amministratore Delegato del Gruppo Autosped G, ha commentato: "Siamo consapevoli della responsabilità che abbiamo nei confronti dell'ambiente e delle generazioni future. L'utilizzo dell'HVO nella nostra flotta è una dimostrazione tangibile dell’impegno per ridurre le emissioni e adottare pratiche commerciali più sostenibili. Si tratta di un ulteriore passo nel percorso iniziato due anni fa con il primo Rapporto di sostenibilità che rendiconta tutte le politiche adottate dal gruppo Autosped G nel sociale e verso l’ambiente".

A partire dal 2023, più del 95% della flotta è in grado di utilizzare il carburante HVO. Dall’inizio del progetto sono stati consumati 9,3 milioni di litri di HVO per circa 31,4 milioni di chilometri percorsi. Considerando una riduzione delle emissioni di CO2 pari a circa il 90%, sono state risparmiate in un anno circa 19.600 tonnellate di emissioni di CO2 (dati a marzo 2024).

Leader del settore trasporti e logistica, il Gruppo è da anni impegnato sul fronte della sostenibilità ambientale e sociale, attraverso molteplici iniziative, tra cui progetti di formazione per i conducenti sulle pratiche di guida eco-sostenibili e l’adozione di software che monitorano lo stile di guida degli autisti al fine di consigliare i miglioramenti necessari per la riduzione dei consumi.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 11/07/2024

Tag: