Logo ImpresaGreen.it

Eni e Anadarko insieme per lo sviluppo dei giacimenti comuni di gas in Mozambico

Inoltre, le due compagnie si impegneranno nella progettazione e realizzazione congiunta di impianti onshore per la produzione di LNG che saranno realizzati nella provincia di Cabo Delgado, nel nord del paese.

Redazione ImpresaGreen

Eni ha firmato un accordo quadro con Anadarko Petroleum Corporation che stabilisce i principi fondamentali per lo sviluppo coordinato dei giacimenti di gas naturale nell’offshore del Mozambico.
L’accordo quadro consentirà a Eni e Anadarko di realizzare un programma di sviluppo, autonomo ma strettamente coordinato delle proprie attività offshore in comune tra l’Area 4, operata da Eni, e l’Area 1, operata da Anadarko.
Inoltre, le due compagnie si impegneranno nella progettazione e realizzazione congiunta di impianti onshore per la produzione di LNG che saranno realizzati nella provincia di Cabo Delgado, nel nord del paese.
Eni è operatore dell'Area 4 con la quota del 70%. Gli altri partner della Joint Venture sono Galp Energia (10%), KOGAS (10%) e ENH (10%, portata nella fase esplorativa).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 21/12/2012

Tag: