Logo ImpresaGreen.it

La francese Omnes Capital entra nel capitale di Futuris

Futuris, nata nel 2009, sviluppa, costruisce e gestisce centrali di cogenerazione alimentate a biomasse vergini.

Redazione ImpresaGreen

Nuovo socio francese per Futuris. Omnes Capital (già Crédit Agricole Private Equity), tramite il suo fondo dedicato alle energie rinnovabili Capenergie 2, ha investito  4 milioni di Euro nel capitale di Futuris, la società milanese fondata e guidata da Rodolfo Danielli che opera nel campo delle biomasse vergini.
L’operazione prevede possibili ulteriori investimenti fino a 10 milioni di Euro a partire dal  2013.
Il Business Plan della società guidata da Danielli (un passato ai vertici di grandi gruppi internazionali come Chief Operating Officer del Gruppo Italcementi e Vice President Europa Mediterranea, Nord Africa e Medio Oriente del Gruppo Air Liquide) prevede una potenza installata al 2016 di 54 MW  per un investimento totale di circa 220 milioni di Euro.
Il Piano si articola in tre fasi successive per un totale di dieci centrali, di cui tre della prima fase da 1 MW operative in Friuli e in Toscana e tre della seconda di media e grande taglia autorizzate  in  Abruzzo, Friuli e Toscana.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 08/03/2013

Tag: