Logo ImpresaGreen.it

EP Star Storage: al via il nuovo training tour firmato Enerpoint e BYD

I segreti delle tecnologie di accumulo energetico spiegati nelle tre tappe italiane di un tour dedicato agli installatori.

Redazione Impresagreen

Enerpoint ha annunciato la nascita di un nuovo training tour sul tema delle tecnologie di accumulo e EP Star Storage, la soluzione fotovoltaica con batterie agli ioni di litio in versione “plug & play”.
Il corso nasce dalla collaborazione con BYD, tra i leader mondiali nei settori dell’elettronica di consumo, dell’automotive (mobilità tradizionale ed elettrica) e delle energie rinnovabili.
Nell’ottica di offrire agli installatori un servizio sempre più completo e per rispondere alle esigenze di un mercato in continuo mutamento, Enerpoint ha creato un corso unico e innovativo con un format dedicato agli installatori che si declina in un Training Tour che prevede 3 tappe dislocate sul territorio nazionale:  il 16 maggio a Limbiate (MB), il 21 maggio a Fiano Romano (RM) e il 23 maggio a Bari.
Come risaputo, il limite delle fonti energetiche rinnovabili è dato dalla necessità di utilizzare l’energia elettrica nel medesimo istante in cui viene prodotta, in caso contrario è necessario cedere energia alla rete elettrica per poi doverla riacquistare in un secondo tempo.
Negli ultimi anni la ricerca nel campo degli accumulatori ha ottenuto buoni risultati con le batterie agli ioni che superano molti dei limiti legati alla vecchia tecnologia (batterie al piombo) garantendo un’attesa di vita fino a 6 volte maggiore a parità di prestazioni e senza necessità di manutenzione. Le efficienze di scarica e carica sono comprese tra il 97 ed il 99%: l’energia dispersa è quindi minima, tra il 3 e l’1%.
E’ da queste basi che nasce EP Star Storage, la soluzione EP Star dotata di sistema di Storage con batterie agli ioni di litio in versione “plug & play”. Con EP Star Storage l’impianto risulta così costituito da moduli fotovoltaici, strutture di montaggio ed unità di storage che include ogni dispositivo necessario alla gestione della fonte solare, delle batterie, delle utenze elettriche e della rete elettrica principale. Non sarà quindi necessario alcun intervento di regolazione o installazioni particolari a causa della presenza delle batterie.
Le unità hanno una capacità di accumulo netto pari a 8 kWh, utili per coprire le necessità energetiche di una utenza media residenziale italiana. Il vantaggio di possedere una unità di storage dell’energia elettrica è quello di limitare fortemente gli scambi di energia con la rete elettrica e di mettere al riparo l’utente da blackout. Gli stessi sistemi possono inoltre essere utilizzati come sistemi stand-alone, quindi isolati dalla rete pubblica, eventualmente in abbinamento con generatori di supporto.
Per maggiori informazioni e iscrizioni visitare il sito www.enerpoint.it o inviare una mail a corsi@enerpoint.it.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 14/05/2013

Tag: