Logo ImpresaGreen.it

Energia: Enel e Huaneng insieme nell’uso di tecnologie eco-sostenibili

Siglato un memorandum d’intesa fra Enel e Huaneng per rafforzare la cooperazione nella generazione energetica rispettosa dell’ambiente.

Redazione ImpresaGreen

Il Gruppo Enel ha siglato a Pechino un memorandum d’intesa con il gruppo energetico cinese China Huaneng Group (CHNG) finalizzato a rafforzare la cooperazione in materia di:  

-    tecnologie del carbone pulito, per la depurazione dei fumi di combustione, il miglioramento dell’efficienza e delle prestazioni nonché la riduzione dell’impronta ecologica degli impianti a carbone;
-    energie rinnovabili e generazione distribuita.  

Il memorandum, firmato da Livio Vido, Direttore della Divisione Ingegneria e Ricerca e del Gruppo Enel, e da Hu Jianmin, Vice Presidente CHNG, è il risultato dello sforzo congiunto delle divisioni Ingegneria, Ricerca, Innovazione e Carbon Strategy di Enel e CHNG.
Il quadro di riferimento per tale impegno congiunto è il programma di cooperazione tra Enel, il Ministero cinese della Scienza e della Tecnologia e il Ministero italiano dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, avviato nel 2008 per dare impulso all’uso di tecnologie eco-sostenibili nella produzione di energia. Più in particolare, il memorandum odierno segue la firma nel 2012 di un altro protocollo d'intesa tra Enel e il Clean Energy Research Institute di CHNG, con cui si avviava la collaborazione tra i due gruppi sulla ricerca in materia di carbone pulito, energie rinnovabili e generazione distribuita.  
Nel quadro del memorandum odierno, Enel offrirà il proprio contributo principalmente nelle aree seguenti: purificazione dei fumi di combustione, cattura e stoccaggio dell’anidride carbonica, analisi di progetti pilota per la generazione distribuita in aree urbane con tecnologie innovative ed eco-sostenibili, generazione di energia rinnovabile e implementazione di un assetto normativo per favorire progetti pilota di assegnazione e scambio di quote di emissioni (“cap and trade”) in Cina.  
Il protocollo d'intesa siglato getta le basi per una proficua cooperazione industriale tra le due utility su progetti pilota e a tecnologia avanzata per la generazione centralizzata e distribuita. Enel e CHNG lavorano da diversi anni per l'applicazione di soluzioni di ultima generazione alla produzione eco-compatibile dell’energia. Il memorandum apre inoltre la strada alla collaborazione per la promozione di iniziative specifiche a favore dell'efficienza e delle prestazioni ambientali delle centrali esistenti e per lo sviluppo congiunto di impianti energetici, anche al di fuori della Cina.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 14/10/2013

Tag: