Logo ImpresaGreen.it

Nuovo contratto tra EDF Fenice e Avtovaz

Insieme a Philips, Avtovaz (gruppo Renault-Nissan) ed EDF Fenice firmano il primo contratto di Performance energetica per l’illuminazione in ambito industriale.

Redazione ImpresaGreen

EDF Fenice Rus, filiale russa del fornitore di servizi di efficienza energetica EDF Fenice, ed Avtovaz, il principale produttore russo di automobili, hanno firmato un contratto globale di servizio e di performance energetica per la modernizzazione e l’ottimizzazione del sistema di Lighting degli stabilimenti produttivi di Avtovaz (Togliatti, Russia).  Il contratto ha una durata di dieci anni.
Gli interventi efficienziali di EDF Fenice riguardano l’ingegneria di progettazione, i sistemi elettrici ed elettronici (rete di distribuzione e mezzi informatici di controllo) e i terminali funzionali (lampadine a basso consumo). Questi interventi permetteranno di ridurre dell’ 83% i consumi di energia legati all’illuminazione industriale del sito. Al di là dei risparmi energetici, la sostituzione dei lampioni al mercurio ad alta pressione con delle lampade a basso consumo migliorerà l’ambiente di lavoro dei dipendenti del sito industriale. EDF Fenice attuerà il progetto in partnership con Philips, che fornirà le migliaia di lampade necessarie.
Quest’impegno accresce la relazione tra EDF Fenice ed Avtovaz in Russia. Iniziata nel 2009 con la modernizzazione della sala compressori di Togliatti (40% di saving energetici), la partnership ha già permesso l’ottimizzazione dell’energia reattiva (7% di savings energetici) e del sistema di riscaldamento (20% di saving energetici).  
Nel 2013, con Fiat, Huntsmann ed Avtovaz, i contratti di performance energetica di EDF Fenice si sono dunque imposti con un modello di business adatto alle imprese più competitive. Questi contratti permettono infatti ai partner di monitorare insieme il livello predefinito di performance energetica e finanziaria. Ma soprattutto di condividere equamente i benefici realizzati, garantendo ai clienti industriali, oltre ad una modernizzazione tecnologica, anche un ritorno immediato sull’ investimento sotto forma di una riduzione sostanziale della loro fattura energetica globale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 04/11/2013

Tag: