Logo ImpresaGreen.it

Boeing e BIOjet di Abu Dhabi insieme per la fornitura di biocarburante negli Emirati Arabi

La collaborazione è incentrata sulla ricerca, la produzione di materie prime e le capacità di raffinazione.

Redazione ImpresaGreen

Boeing, Etihad Airways, Takreer, Total e l’Istituto di Scienza e Tecnologia Masdar hanno annunciato la loro collaborazione su una nuova iniziativa per supportare l’industria del biocarburante per l’aviazione negli Emirati Arabi.
“BIOjet Abu Dhabi: Flight Path to Sustainability” coinvolgerà un ampio gruppo di stakeholder per sviluppare una struttura completa per la catena di fornitura di biocarburante negli Emirati Arabi. Tale iniziativa è focalizzata sulla ricerca, lo sviluppo e gli investimenti nella produzione di materie prime e nelle capacità di raffinazione negli Emirati e nel mondo.
Etihad Airways ha sancito il suo impegno per questo obiettivo nazionale con un volo dimostrativo di 45 minuti di un Boeing 777-300ER alimentato in parte da biocarburante sostenibile prodotto negli Emirati stessi. Il biocarburante era stato parzialmente convertito da piante da parte di Total e raffinato in carburante aereo da Takreer, una società sussidiaria totalmente controllata dalla National Oil Co. di Abu Dhabi (ADNOC).
Gli Emirati Arabi Uniti sono tra i pochi Paesi ad aver prodotto e fatto volare in proprio il biocarburante per l’aviazione, che rilascia almeno il 50% in meno di anidride carbonica rispetto al carburante fossile durante il suo ciclo di vita.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 20/01/2014

Tag: