E.ON: firmato con RasGas contratto per la fornitura di GNL dal Qatar

L’accordo consolida la collaborazione con lo Stato del Qatar e rafforza la sua presenza nel Medio Oriente.

Pubblicata il: 28/05/2014 15:13

Redazione ImpresaGreen

E.ON e RasGas Company hanno firmato un contratto flessibile a medio termine, con effetto immediato, per la fornitura di gas naturale liquefatto (GNL) dal Qatar all’Isola di Grain nel Regno Unito.
Il contratto triennale prevede una fornitura potenziale fino a 2 miliardi di metri cubi di gas nel corso della sua durata.
Christopher Delbrück, CEO di E.ON Global Commodities SE, ha commentato: “Sono felice della firma di questo accordo con RasGas, uno dei maggiori operatori al mondo nel settore del GNL. Il contratto è un passo significativo nello sviluppo della nostra strategia di crescita globale e rappresenta un grande avanzamento nello sviluppo della nostra partnership a lungo termine con lo Stato del Qatar. In un mercato che cambia rapidamente come quello del GNL, siamo molto soddisfatti di essere riusciti a concludere un accordo che supporta gli obiettivi di entrambe le compagnie. Inoltre, ci permette di sfruttare il nostro terminale di rigassificazione già esistente nel Regno Unito“.
E.ON considera il Qatar come un paese prioritario per l’espansione del modello di business GNL del Gruppo, compresi accordi fornitura a breve e lungo termine.
Il Qatar è terzo al mondo per la grandezza delle sue riserve di gas ed è diventato un leader nel mercato globale del GNL, grazie allo sviluppo di ragguardevoli infrastrutture per l’esportazione del GNL. 

Cosa ne pensi di questa notizia?