Logo ImpresaGreen.it

Siemens pubblica le dichiarazioni di impatto ambientale per le proprie turbine eoliche

45 milioni di tonnellate di CO2 risparmiate con un impianto eolico offshore con 80 turbine eoliche Siemens D6.

Redazione ImpresaGreen

La Divisione Wind Power and Renewables di Siemens ha presentato quattro nuovi documenti riguardanti la valutazione di impatto ambientale delle proprie turbine eoliche (Environmental Product Declarations, EPD), ciascuna delle quali rappresenta una delle quattro piattaforme di prodotti che fanno parte del portfolio della divisione.
I dati inseriti si basano sul ciclo di vita - Life Cycle Assessments (LCAs) - di quattro progetti eolici definiti: due impianti eolici offshore con 80 turbine eoliche e due progetti eolici onshore con 20 turbine eoliche. I nuovi documenti offrono preziosi parametri chiave sulle prestazioni ambientali dei prodotti Siemens.
Centrale per il LCA è il calcolo del tempo di ammortamento energetico, ovvero della lunghezza del tempo in cui l'impianto eolico deve operare per produrre più energia di quanto ne consuma durante il suo intero ciclo di vita. In un impianto eolico onshore, con una velocità del vento media di 8,5 metri al secondo, il tempo di ammortamento energetico di una turbina eolica Siemens SWT-3,2-113 è di 4,5 mesi.
Questo dato si basa su un progetto di 20 turbine e comprende tutte le attività di connessione alla rete e di trasmissione (di 13 km), di recupero dei materiali, di produzione, installazione, funzionamento e manutenzione, così come le attività di smontaggio e il trattamento di fine vita.In un impianto offshore, composto da 80 turbine eoliche Siemens D6, si evidenzia anche un altro dato interessante, in termini di prestazioni ambientali: nel corso della sua vita, l'impianto produce circa 53 milioni di megawattora e risparmia 45 milioni di tonnellate di CO2, pari alla quantità assorbita da un bosco con una superficie di 1.286 km2 , in più di 25 anni. Questa cifra corrisponde a soli sette grammi di CO2 per chilowattora (g/kWh) rispetto alla media di 865 g/kWh nella produzione di energia elettrica da fonte fossile.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 11/12/2014

Tag: