Edison cresce in Uk con l’acquisizione dei campi Scott & Telford nel Mare del Nord

Attualmente nel Regno Unito Edison detiene partecipazioni in 4 campi in produzione nella parte meridionale del Mare del Nord (Markham, Killmar, Garrow e Wenlock) oltre alla partecipazione in 3 licenze esplorative nella Parte Centrale del Mare del Nord e ad Ovest delle Isole Shetland.

Pubblicata il: 13/01/2015 15:03

Redazione ImpresaGreen

Edison ha annunciato  la firma di un’opzione put&call per l’acquisito da Apache Beryl I (controllata da Apache Corporation) delle partecipazioni nei campi petroliferi Scott (10,5%) e Telford (15,7%) situati nella concessione P185 15/22 nel  Mare del Nord in UK.
L’acquisizione è soggetta alle abituali autorizzazioni e, quando completata, permetterà un incremento delle riserve di Edison di 8,7 milioni di barili di olio equivalente (85% petrolio e 15% gas).
Nel 2014 la produzione di pertinenza Edison dei campi Scott e Telford è stata complessivamente pari a 1,276 milioni di barili di olio equivalente e si prevede che rimanga stabile per i prossimi 3 - 4 anni, garantendo in media a Edison 3.500 barili di olio equivalente al giorno.
Grazie a questa operazione si stima che nel 2015 la produzione complessiva nel Regno Unito di Edison raggiungerà circa 6.500 barili di olio equivalente al giorno, portando la produzione giornaliera di Edison a un  totale di 53.500 barili di olio equivalente al giorno.
Edison ha partecipato al 28esimo Seaward Licencing Round nel Regno Unito e, il 6 novembre scorso, si è aggiudicata 4 licenze nella Parte Centrale del Mare del Nord e 1 licenza nella Parte Settentrionale del Mare del Nord. Ulteriori licenze, una a Ovest delle Isole Shetland e una nella Parte Centrale del Mare del Nord sono ancora in fase di assegnazione.  

Cosa ne pensi di questa notizia?