EGP: entra in esercizio un nuovo impianto fotovoltaico in Cile

Con una capacità installata di 18 MW, Lalackama II è in grado di produrre circa 50 GWh all’anno.

Pubblicata il: 06/05/2015 11:59

Redazione ImpresaGreen

Enel Green Power ha completato e connesso alla rete l’impianto fotovoltaico di Lalackama II nella regione di Antofagasta, in Cile. Il nuovo impianto, con una capacità installata complessiva di 18 MW è in grado di generare circa 50 GWh all’anno, equivalenti al fabbisogno di consumo annuale di quasi 23 mila famiglie cilene, evitando così l’emissione in atmosfera di circa 23 mila tonnellate di CO2 all’anno.  
All’impianto è associato un contratto di vendita dell'energia prodotta per la fornitura a clienti privati. L’energia generata da Lalackama II sarà consegnata alla rete di trasmissione della regione centrale cilena SIC (Sistema Interconectado Central).  
Lalackama II è situato vicino all’impianto di Lalackama I (60 MW) entrato in esercizio a fine 2014. I due parchi insieme saranno in grado di generare oltre 210 GWh all’anno.  
In Cile, Enel Green Power gestisce i parchi eolici di Talinay Oriente, Valle de los Vientos, Taltal e Talinay Poniente per una capacità installata complessiva di 340 MW oltre agli impianti solari di Diego de Almagro (36 MW), Lalackama I (60 MW), Chañares (40 MW) e quelli idroelettrici di Pullinque e Pilmaiquen per una capacità installata totale di 92 MW.
La società ha inoltre recentemente avviato i lavori per gli impianti fotovoltaici di Carrera Pinto (97 MW) e Pampa Norte (79 MW) ed è attiva nel settore geotermico, dove sta esplorando varie concessioni che hanno potenzialità per oltre 100 MW.

Cosa ne pensi di questa notizia?