ABB: ordine da 150 milioni di dollari per collegare il più grande parco eolico offshore al mondo

Tecnologie e soluzioni ABB AbilityTM integreranno l'energia eolica di Hornsea Project Two alla rete britannica, alimentando oltre 1,3 milioni di case.

Pubblicata il: 25/07/2018 10:49

Redazione ImpresaGreen.it

ABB ha acquisito ordini del valore di oltre 150 milioni di dollari dalla società energetica danese, Ørsted (pre-cedentemente Dong Energy), per fornire una gamma di tecnologie che contribuiranno all'integrazione e alla trasmissione dell'energia eolica rinnovabile dal progetto Hornsea Two, destinato a diventare il più grande parco eolico offshore del mondo.
Gli ordini sono stati aggiudicati nel secondo trimestre del 2018 e rappre-sentano la prima tranche di un accordo quadro quinquennale globale per la fornitura di apparecchiature elettriche e di automazione per la connessione eolica e l'integrazione alla rete.
Hornsea Two è un progetto da 1.400 megawatt (MW) per lo sviluppo di risorse eoliche nel Mare del Nord a circa 100 chilometri al largo della costa dello Yorkshire. Al termine della sua realizzazione, fornirà energia elettrica pulita sufficien-te a soddisfare le esigenze di oltre 1,3 milioni di case all'anno. Questa fornitura aggiuntiva di energia soster-rà la crescita economica nella regione britannica di Humber e aiuterà il Regno Unito a raggiungere l'obiettivo di generare il 15% del fabbisogno energetico da fonti rinnovabili entro il 2020.
ABB fornirà la sua tecnologia avanzata SVC (compensatori statici di potenza reattiva) con avanzati sistemi di controllo ABB Ability MACH, quadri in alta tensione isolati in gas (GIS), trasformatori, reattori e filtri armonici. Sarà inoltre responsabile per l'ingegneria, la fornitura e la gestione del progetto e la messa in servizio dei sistemi di controllo e protezione digitali per la sottostazione onshore e i due sottosistemi di piatta-forme offshore.

Cosa ne pensi di questa notizia?