Logo ImpresaGreen.it

Accordo E.ON-Halo Industry per nuovo impianto di trigenerazione

A Torviscosa, nel sito produttivo di Halo Industry, E.ON, con un investimento di circa 8 milioni di euro, realizzerà un nuovo impianto di trigenerazione da 9,4 MW, che sarà completato entro il 2020 e genererà energia in modo efficiente e competitivo, riducendo l’impatto ambientale,

Redazione ImpresaGreen

È stato firmato venerdì 5 luglio un importante accordo tra E.ON e Halo Industry, la società creata da Caffaro Industrie, Friulia S.p.A. Finanziaria Friuli Venezia Giulia e Bracco Spin, che prevede la realizzazione di un nuovo impianto di trigenerazione presso il sito industriale dell’azienda che sorge a Torviscosa (UD), storico polo della chimica italiana.
Il nuovo impianto della potenza di 9,4 MW permetterà verranno forniti ad Halo Industry ogni anno circa 65 GWh di energia elettrica e circa 30 GWh di energia termica; l’entrata in servizio è prevista indicativamente per la fine del 2020.
Il costo dell’investimento sostenuto da E.ON per la realizzazione della soluzione in modalità ESCo è di circa 8 milioni di euro e l’azienda prevede un impegno economico complessivo per il vettore energetico, la gestione e il funzionamento dell’impianto pari ad oltre 120 milioni di euro nell’arco di 15 anni.
L’impianto è stato progettato e sarà realizzato da E.ON attraverso la business unit internazionale E.ON Business Solutions (EBU) che offre soluzioni energetiche integrate a operatori commerciali e industriali e alla pubblica amministrazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 09/07/2019

Tag: